aperte le porte dello zoo…

nella culla della democrazia italiana, la camera, sulla porta di un bagno in uso ai deputati sono apparse, incise sul legno, una svastica ed una frase in uso ai soldati della wehrmacht…

una profanazione figlia di tanti cittadini proiettati d’improvviso dal nulla esistenziale, politico, culturale alla casa della democrazia?…

sono schifato, ma non sorpreso…una volta aperte le gabbie dello zoo destrorso e razzista, le fiere vengono fuori…

Questo articolo è stato pubblicato in Blog da admin . Aggiungi il permalink ai segnalibri.