i tumori

Provincia Mt avvia verifica inquinamento fonti radioattive

 

24/02/2011 13:27

 

BAS   “L’incremento degli indici di mortalità per cause tumorali e del numero di malati oncologici nella provincia di Matera si è attestato, in maniera preoccupante, sulla media nazionale. Un dato sconfortante, soprattutto se rapportato al passato, quando era nettamente inferiore, e al futuro, quando è previsto un accelerata che ci vedrà superare pericolosamente la media.”
Il presidente Stella e la giunta provinciale intervengono sulla questione con un provvedimento che intende chiarire le ragioni di un trend così negativo.
In particolare, – spiega la nota della Provincia di Matera - i presidi sanitari e i medici di famiglia segnalano un importante e crescente incremento di neoplasie che interessano alcuni organi e sistemi (tiroide, midollo osseo, intestino, reni e sistema nervoso) che fanno pensare a un territorio con matrici ambientali da verificare e monitorare in direzioni diverse da quelle che normalmente e periodicamente vengono effettuate dalla Provincia e dalla Regione.

La Provincia di Matera ritiene necessario e improcrastinabile comprendere le cause che hanno determinato un aggravamento di tali proporzioni. Siamo convinti, e i dati scientifici lo dimostrano, che la percentuale in netta ascesa delle patologie tumorali sono verosimilmente associabili a esposizioni di sorgenti radioattive – ha sottolineato il presidente Stella – o al consumo di alimenti prodotti in ambienti le cui catene alimentari appaiono compromesse. Pertanto non è più differibile la verifica dei dati ambientali e alimentari del territorio, che costituiscono la base di partenza per indicare le eventuali misure di prevenzione. Azione che l’Ente sta predisponendo nell’interesse del territorio.”

—————————————————————————————————————-

con qualche anno di ritardo rispetto a denunce che questo movimento faceva, finalmente ci si muove in q uesta direzione, sconfessando direttamente la regione che finora gha sempre negato sia il problema (l’aumento delle patologie tumorali) che le cause (matrici ambientali ed alimentari, che poi per un buon 50-60% sonmo riconducibili proprio all’ambiente ed agli agenti inquinanti che entrano in catena alimentare)…a questo proposito non voglio affatto tediare con la ripetizione pedissequa di tutto quanto più volte detto fino alla nausea dal sottoscritto, ma vi posto il link ad un simpatico video che ben riassumeva le posizioni della regione basilicata nella scorsa giunta, posizioni che non ci sembrano al momento ancora mutate di mezza virgola nel tutt’appostismo generale…buon divertimento (sigh!!!)

http://www.youtube.com/watch?v=FfsfSEz1GHA

2 pensieri su “i tumori

  1. personaggi ed interpreti del video (si trattava della passata giunta de filippo)…vito de filippo presidente (l’immortalità), vincenzo santochirico ex ass. ambiente (advendumm), antonio potenza ex ass. sanità oggi inquisito (la curva), vincenzo sigillito ex direttore ARPA basilicata (ruolo estemporaneo)

  2. una tristezza infinita…gente a malapena in grado di esprimersi in un italiano corretto che pontifica sui rischi a cui è esposta la popolazione lucana

I commenti sono chiusi.