03/03/2014

con tutto il rispetto per l’organo, ma la musica che si dovrebbe suonare in direzione regionale è altra dalla monofonia confessionale…

miko somma

p.s. capisco sia complesso il post…

Pubblicato in Blog

gentilmente dimessosi gentile…

(ANSA) – ROMA, 3 MAR – Antonio Gentile, il sottosegretario ai Trasporti, lascia il suo incarico. Lo annuncia lui stesso in una lunga lettera inviata a Renzi e Napolitano oltre che ad Angelino Alfano. Gentile fa una “riflessione amara” per quanto è accaduto a lui e spiega che tornerà a “fare politica nelle istituzioni, come segretario di presidenza, e nella mia regione come coordinatore aspettando che la magistratura smentisca definitivamente le illazioni di cui sono vittima”.

Pubblicato in Blog

03/03/2014
 
scoop…le primarie contagiano anche forza italia…entro maggio la possibilità per gli iscritti di scegliere tra i seguenti candidati piersilvio berluskoni, marina berluskoni, barbara berluskoni…e c’è già chi le ha ribattezzate le berluskonarie… :)
 
suvvia, si scherza!!!
Pubblicato in Blog

dati economici…

Il rapporto debito-Pil italiano nel 2013 ha raggiunto il 132,6%. Lo comunica l’Istat precisando che si tratta del livello più alto dal 1990, anno di inizio delle serie storiche confrontabili. Nel 2012 il debito era al 127,0% del Pil. Il rapporto deficit-Pil è stato pari al 3,0% nel 2013. Nel 2012 il deficit si era ugualmente attestato al 3,0%.  Nell’ultima nota di aggiornamento al Def, il governo aveva previsto un rapporto debito-Pil per il 2013 al 133,0% (a legislazione vigente).

La pressione fiscale complessiva nel 2013 è risultata pari al 43,8%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali rispetto al 2012.

L‘avanzo primario italiano (indebitamento netto meno la spesa per interessi) è stato pari nel 2013 al 2,2% in rapporto al Pil (34.722 milioni di euro).  Nel 2012 era al 2,5%.

La spesa per consumi delle famiglie diminuisce ancora: cede il 2,6%, dopo il crollo del 4% già registrato nel 2012. La spesa per gli alimentari è caduta del 3,1%, quella per la sanità del 5,7% e quella per l’abbigliamento del 5,2%.

Le entrate totali della Pa, pari al 48,2% del Pil, sono diminuite nel 2013 dello 0,3% sull’anno precedente (+2,5% nel 2012). Lo rileva l’Istat. Nel dettaglio, le entrate correnti scendono dello 0,7%, attestandosi al 47,6% del Pil. Le imposte indirette calano del 3,6%, a causa del calo del gettito Imu, Iva e accise. Le imposte dirette salgono dello 0,6%, essenzialmente per effetto dell’aumento dell’Ires e dell’imposta sostitutiva su ritenute, interessi e altri redditi da capitale.

 

Pubblicato in Blog

un oscar ed un crollo…

Oscar, ‘La grande bellezza’ miglior film straniero

“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino ha vinto l’Oscar per il miglior film straniero. “Grazie alle mie fonti di ispirazione Federico Fellini, Martin Scorsese, Diego Armando Maradona, a Roma, a Napoli e alla mia più grande bellezza personale, Daniela, Anna e Carlo”. Queste le prime parole di Paolo Sorrentino sul palco del Dolby Teathre dopo aver ricevuto l’Oscar per “La Grande Bellezza”.

L’Oscar torna in Italia dopo 15 anni. L’ultimo ad aver conquistato la statuetta era stato Roberto Benigni con “La vita è bella” nel 1999. Ad annunciare la vittoria della “Grande Bellezza” sono stati Ewan McGregor e Viola Dacis. Sorrentino ha ricevuto il premio insieme a un entusiasta Toni Servillo e il produttore Nicola Giuliano.

————————————————————

sono ovviamente molto felice per questo premio ad un regista lucido ed attento come sorrentino che riesce ancora una volta a scavare nell’italia che ci rende meno fieri e che tuttavia continua ad ammorbare un paese che merita altro, ed anche per un attore splendido che ho avuto tante volte modo di apprezzare a teatro, ma che nel cinema sta dando prove straordinarie di talento sociale, come toni servillo…bravi, bravi, bravi!!!

ma che non gioiscano troppo i politicanti che oggi fanno inno di italianità per la vittoria di un film, perchè nel frattempo la nostra bellezza continua a crollare…

(ANSA) – POMPEI (NAPOLI), 3 MAR – Ancora un altro crollo, dopo i due di ieri, negli Scavi di Pompei (Napoli). A venire giù è stato un muro di 2 metri in un’area non scavata di via Nola.

Si tratta del costone di una bottega chiusa al pubblico nella regione V, insula 2, civico 19. Il costone di terra ha pressato l’area a causa delle piogge provocando il cedimento. Ieri i crolli si erano verificati nel Tempio di Venere e nella necropoli di Porta Nocera. Per domani il ministro Franceschini ha convocato un vertice.

ed eccovi anche una mappa dei recenti crolli a pompei…

Pubblicato in Blog

03/02/2014

…poi ci sono giornalisti del tg1 che raccontano che le conseguenze di un precipitare della crisi in ucraina sarebbero meno gravi perché siamo a marzo e tra un po’ spegniamo i riscaldamenti…

miko somma

Pubblicato in Blog

esplosione a simferopol…

Ucraina: esplosione udita a Simferopoli

Secondo sito ucraino, russi hanno usato granate assordanti

03 marzo, 00:35

(ANSA) – ROMA, 3 MAR – Un’esplosione più forte, seguita da un meno intensa, è stata udita nell’area di Simferopoli, capitale della Crimea presa ormai sotto controllo dalle forze russe e filo-russe. Lo riferisce la Bbc, in mancanza di dettagli. Il sito di Ukrainska Pravda, da parte sua, sostiene che militari russi avrebbero fatto esplodere granate assordanti completando la requisizione di edifici della base militare ucraina presso l’aeroporto di Belbek, incluso un deposito di munizioni.

per chi conosce il cirillico http://www.pravda.com.ua/

 

 

 

Pubblicato in Blog

03/02/2014

parrebbe che l’istantanea dello stato di fatto delle cose sia diventata più importante del comprendere come si è arrivati a quello stato di fatto ed a cosa porterà…

miko somma

Pubblicato in Blog